Info franchising: 342 59 41 356

Fit Express Academy: diventa istruttore di corsi!

Fit Express annuncia con grande orgoglio la nascita di Fit Express Academy!    Fit Express Academy è la scuola creata da Fit Express per conseguire corsi di formazione inerenti il mondo del fitness.  La formazione è ideale per tutti, compresi coloro che non hanno mai approcciato a questa attività e sognano di cambiare vita. Al conseguimento dell’esame di certificazione, come da normativa C.O.N.I., viene rilasciato il diploma e il tesserino tecnico con inserimento nell’Albo nazionale ACSI degli istruttori. I corsi sono tenuti da formatori altamente qualificati e con esperienza pluriennale nel settore fitness.   Disponibile ora il nuovo corso di formazione “BOUNCE“, tecnica ideata da Fit Express Academy che permette di bruciare calorie divertendosi. Questo corso parte il 14 dicembre e si terrà presso la sede di Fit Express Cusano Milanino. Per maggiori info e iscrizione cliccare qui:  >> CORSO BOUNCE <<   A breve saranno pubblicate le prossime formazioni che conteranno programmi di tonificazione, cardio fitness, e tanto altro.   Vi invitiamo a seguire le pagine ufficiali per rimanere aggiornati: Sito Web Pagina Facebook Instagram @fitexpress_academy    Realizza i tuoi sogni e diventa istruttore di corsi! Fit Express

...
Leggi tutto

Come ridurre il seno maschile

Un seno troppo sviluppato può essere un problema imbarazzante per l’uomo. In questo articolo scopriamo come ridurre il seno maschile in palestra.   Quando il grasso si deposita nella zona del petto maschile viene a crearsi la mammella. Ciò crea un disturbo estetico nell’uomo.   Bisogna innanzitutto scoprire il motivo di questo problema. Vi sono patologie che col tempo svaniscono, oppure si può trattare di squilibri ormonali da curare. Si consiglia quindi di consultare il medico per capire qual è la causa di questo deposito di grasso nel petto.   Oltre all’eventuale assunzione di farmaci, è necessario svolgere attività fisica. Bisogna tonificare non solo i pettorali, ma tutta la parte superiore del corpo. Ecco quali esercizi fare per ridurre il seno maschile.   COME RIDURRE IL SENO MASCHILE – ESERCIZI   Corsa o camminata veloce su tapis roulant   Allenamento su ellittica   Effettuare flessioni   Eseguire spinte con manubri su panca (guarda il nostro video qui)   Estensioni su panca piana   Vogatore (20/30 minuti a ritmo costante)         L’attività cardiovascolare è essenziale in quanto permette di bruciare una quantità significativa di calorie in un breve intervallo di tempo. Ottimo l’allenamento di tipo “interval training” a […]

...
Leggi tutto

Come calcolare il peso forma

Vuoi sapere come calcolare il peso forma? Leggi in questo articolo come farlo da solo.   Quando si inizia un percorso fitness si vuole conoscere di più del proprio corpo. Serve per sapere quale obiettivo preporsi, quale tipo di allenamento intraprendere. E non dimentichiamoci anche della motivazione e della carica che questo dà. Ecco come puoi scoprire il tuo peso forma manualmente. Di certo, macchinari sviluppati a tal proposito e professionisti del settore forniranno risultati più dettagliati. Nel frattempo puoi procedere con i semplici calcoli seguenti.   COME CALCOLARE IL PESO FORMA   Per poter calcolare il proprio peso forma è necessario conoscere l’IMC (Indice di Massa Corporea). Si tratta di una semplice stima della quantità di grasso presente nel corpo. Premessa: si precisa che l’IMC non è attendibile su persone di età inferiore ai 18 anni, su anziani, e persone di statura inferiore a 150 cm o superiore ai 180 cm.   La formula è semplice: IMC = Peso (kg) / altezza (deve essere espressa in metri ed elevata al quadrato)   Esempio: su un soggetto di 60 kg per 1,71 m  il calcolo sarà: 60 kg / (1,71×1,71) = 20,52.   L’IMC consigliato oscilla tra un limite minimo […]

...
Leggi tutto

Come fare le flessioni | Guida per principianti

I piegamenti alle braccia sono difficili da eseguire? Ecco le nostre indicazioni su come fare le flessioni se sei alle prime armi.   Le flessioni consistono in piegamenti con le braccia e tutto il corpo è coinvolto. Ma come fare le flessioni per non incorrere in danni fisici? Per evitare problemi soprattutto a carico delle spalle è fondamentale eseguirle nel modo corretto e con una preparazione di base.  Bisogna quindi effettuare alcuni allenamenti in modo da preparare il corpo allo sforzo. Di seguito gli esercizi e i consigli per procedere step by step e riuscire a fare le flessioni al meglio!   COME FARE LE FLESSIONI – ESERCIZI BASE   Nonostante sembrino coinvolte nel lavoro fisico solo le braccia, in realtà tutto il corpo è interessato all’esercizio. In particolar modo bisogna lavorare il Core addominale. Grazie all’addome viene sostenuto il proprio peso, che non deve ricadere unicamente sulle braccia con il rischio di farsi male. Inoltre non bisogna dimenticare lo sforzo delle gambe e dei glutei.   RISCALDAMENTO MUSCOLARE: effettuare 15 minuti di camminata in pendenza, poi posizionarsi a gambe divaricate a larghezza spalle, schiena dritta, ed effettuare grandi cerchi con le braccia facendo roteare le spalle in modo da […]

...
Leggi tutto

Cosa mangiare dopo l’allenamento

Ti sei allenato, ed ora? Cosa mangiare dopo l’allenamento? Alcuni esempi in questo articolo.   Il vero segreto per restare in forma sta nello spuntino post allenamento. Perché? Mangiare o bere qualcosa che combina proteine e carboidrati dopo essersi allenati costruisce e ripara i muscoli e aiuta a mantenere il tuo metabolismo super attivo! Ecco altre funzioni dello spuntino post-allenamento: Supporta l’organismo dal punto di vista energetico In alcuni casi ripristina le scorte di glicogeno Riduce il catabolismo muscolare (processo di smantellamento delle proteine dai muscoli) Allevia il senso di appetito in attesa del pasto principale Favorisce l’apporto di acqua e molecole nutrizionali non energetiche come fibre, sali minerali, antiossidanti, ecc.   Dietisti sportivi e preparatori suggeriscono di fare lo spuntino quando sia ha ancora “il fiatone”. In questo modo la velocità di ripristino delle scorte di glicogeno viene aumentata e s’interrompe il processo catabolico muscolare.   COSA MANGIARE DOPO L’ALLENAMENTO – ESEMPI   1 frullato con frutti di bosco che contiene vitamine, minerali e polifenoli, latte di riso e una manciata di mandorle; 2 gallette di riso con 2 fette di prosciutto e mezza mela; 1 fetta di pane integrale con un velo di miele e crema di mandorle […]

...
Leggi tutto

Franchising palestre: grande successo Fit Express a Rimini Wellness!

Fit Express ha partecipato con grande successo alla più importante fiera del fitness Rimini Wellness 2019! Il franchising palestre di Fit Express continua la sua espansione, con oltre 40 palestre già attive.   L’obiettivo è realizzare una rete di centri utilizzando il modello High Value – Low Cost già molto diffuso in altri Paesi, quali USA, Germania e Regno Unito. Questo non solo in Italia, ma espandendo il business anche all’estero, in particolare nei Paesi dell’Est Europa visto il successo dell’apertura di Tirana. Il format è vincente, ideato dal fondatore Vincenzo Nocito, e consiste in strutture di alto livello aperte 24/7 ad un prezzo accessibile a tutti.   Fit Express prevede a fine 2020 di avere una rete di n. 40 palestre dirette e n. 67 in franchising con un fatturato atteso di € 60 M. La presenza a Rimini Wellness ha generato un rilevante successo e ci sono tutti i propositi per soddisfare tale aspettativa.    VANTAGGI FRANCHISING PALESTRE FIT EXPRESS   Aprire una palestra con Fit Express vuol dire ottenere una serie di vantaggi per i potenziali franchisee, tra i quali: entrare in un modello di business innovativo che permette di lavorare in un settore divertente e in […]

...
Leggi tutto

GLUTEI DA URLO: 4 super esercizi

Chi non vorrebbe dei glutei da urlo? Rassodare il lato B è la richiesta più gettonata in palestra. Questi 4 super esercizi sono una bacchetta magica!   I glutei sono i muscoli più allenati in palestra dalle donne di ogni età, ma senza ottenere i risultati desiderati. Uno degli errori più comuni è il carico sempre troppo leggero. Questi muscoli hanno bisogno di un carico più importante per essere stimolati. Basta quindi alzare l’intensità e scegliere esercizi funzionali a tale scopo, come quelli descritti in questo articolo. I cambiamenti si faranno notare già in poche settimane.   GLUTEI DA URLO: 4 SUPER ESERCIZI   – AFFONDI CON MANUBRI IN CAMMINATA Per allenare al meglio il grande gluteo è importante l’estensione dell’anca. Questi affondi sono indicati a questa funzione. Ricordiamo di procedere in alta intensità e il range di ripetizioni deve andare tra le 8 e le 12 ad esaurimento. Meglio darsi da fare con gli affondi che eseguire in modo scorretto lo Squat. Afferrare un manubrio in ogni mano, braccia tese lungo i fianchi. Eseguire un lungo passo in avanti con la gamba e scendere in affondo con entrambe le gambe a 90 gradi. Busto dritto, il petto aperto e […]

...
Leggi tutto

7 esercizi per tricipiti forti e definiti

Come ottenere braccia voluminose e ben definite? L’importante è eseguire questi 7 esercizi per tricipiti forti e belli!   Il tricipite occupa circa il 60% della parte superiore del braccio. Per questo non bisogna sottovalutarli ai bicipiti, soprattutto se si desiderano braccia voluminose. Gli esercizi che vi proponiamo sono i più efficaci per ottenere braccia scolpite e forti nel minor tempo. Prima di iniziare ricordatevi del riscaldamento! Inoltre chiedete consiglio ai nostri validi Express Trainer per l’ordine di esecuzione e per il carico nei casi di utilizzo dei manubri.   ESERCIZI PER TRICIPITI   FRENCH PRESS CON MANUBRI 4 serie da 8 PUSH DOWN AI CAVI 3 serie da 8 KICK BACK CON MANUBRI   NARROW PUSH UP TRICEPS BOW Si eseguono come il “Narrow Push Up” con la differenza che braccia e mani devono essere parallele. Inoltre si parte e si torna con i gomiti che appoggiano a terra, non sospesi.   POWER TRICEPS EXTENSION (sconsigliato per chi è alle prime armi)   BENCH DIP CON DUE PANCHE   Grazie a quest’ultimo esercizio si stimolano in modo più profondo tutte le fibre muscolari del tricipite.   Se pratichi uno sport che richiede movimenti rapidi delle braccia, come per esempio […]

...
Leggi tutto

Ginseng: i benefici per lo sport

Questa sostanza è un rimedio officinale naturale anche per l’attività fisica. Scopriamo quali sono, attraverso l’assunzione di ginseng, i benefici per lo sport.   Ginseng è una pianta ricca di proprietà benefiche, in particolar modo la specie “Panax Ginseng” coltivata in Oriente. Non è un caso se la parola Panax significa infatti “tutto cura“.   La tipologia coreana o cinese è quella ampiamente utilizzata in ambito fitoterapico e sportivo.   La dose giornaliera dipende dall’intensità di attività sportiva. In linea di massima il dosaggio consigliato della radice grezza, usata in genere per la preparazione del tè, va da 0,5 a 3 grammi al giorno. Dai 100mg ai 400mg di estratto grezzo.     E’ disponibile sul mercato in varie forme: come radice intera, polvere di radice, tisana, integratore in polvere, capsule e compresse.   Da evitarne l’assunzione in orario serale ed in caso di assunzione di farmaci è necessario chiedere prima il parere del medico.     GINSENG – I BENEFICI PER LO SPORT   Ecco gli effetti positivi di cui beneficiano gli atleti che ne fanno uso:   utilizzo dell’ossigeno in modo più efficiente (miglioramento della performance sportiva) recupero più veloce dallo sforzo dopo l’allenamento miglioramenti notevoli del sistema cardiocircolatorio […]

...
Leggi tutto

Dieta Detox: sì o no?

Negli ultimi anni si è sentito parlare molto di “Dieta Detox”. Questo programma dietetico funziona davvero?   La “dieta detox” viene descritta come purificante per l’organismo e quindi portatrice di salute e bellezza. Si tratterebbe di una scorciatoia per ottenere un rapido benessere.   Le tossine esogene si accumulano nel nostro organismo a causa di cibo spazzatura, stress, assunzione di alcolici, farmaci e inquinamento ambientale. Il regime alimentare di questa dieta è principalmente composto da centrifughe vegetali.   Questa “moda”, pubblicizzata anche dalle più famose celebrità, è stata spesso mal interpretata. C’è chi l’ha definita “fitness intestinale” ma nulla ha a che vedere con lo sport e nemmeno con una pratica alimentare salutare.   Siamo stati invasi da articoli e notizie riguardanti i miracoli del Detox. Questo tipo di dieta favorirebbe in poco tempo:    riattivazione del metabolismo combattimento gonfiori rinvigorimento della pelle spenta soluzione alla mancanza di energia miglioramento dello stato di salute generale   Vero o falso?     DIETA DETOX – LA VERITÀ     Le persone più pigre cercano di continuo alternative all’attività fisica e pertanto cedono a queste tentazioni “miracolose” che promettono tempistiche molto brevi.   La verità è che il nostro corpo è già completamente […]

...
Leggi tutto

Esercizi Massa Muscolare: i fantastici 7

Fai massa nel modo più efficace con questi 7 esercizi per aumentare la massa muscolare.   Nel precedente articolo abbiamo fornito consigli preziosi su “Come aumentare la massa muscolare“. Vi invitiamo a leggerlo prima di cominciare con l’allenamento. Ora vi comunichiamo i 7 migliori esercizi massa muscolare da effettuare in palestra.   Si consigliano 5 serie da 8 ripetizioni con 45” di pausa tra le serie. Si espira in fase di contrazione. Chiedete consiglio agli Istruttori per il vostro specifico caso a riguardo delle ripetizioni da eseguire e con quanti chili di carico.     ESERCIZI MASSA MUSCOLARE   PANCA PIANA CON BILANCIERE: i piedi devono essere ben appoggiati a terra per la solidità di tutto il corpo, senza sollevare il bacino. Non inarcare la schiena e non staccare la testa dalla panca!   DIPS: per effettuare questo esercizio è importante non avere patologie che interessano spalle e gomiti. Inoltre è meglio saper prima eseguire 50 push-up consecutivi.   TRAZIONI (variante a presa stretta): per i più allenati indossare la cintura con disco   REMATORE CON BILANCIERE: scapole ben arretrate per la massima efficacia   OVERHEAD PRESS: importante non inarcare la schiena!   STACCHI CON BILANCIERE: espirare quando si sale […]

...
Leggi tutto

RINGIOVANIRE ALLENANDOSI!

Ebbene sì, l’esercizio fisico fa ringiovanire. In questo articolo spieghiamo meglio questa affermazione.   L’età avanza e i segni del tempo si fanno sempre più evidenti. Ci si preoccupa tanto dell’invecchiamento della pelle, dell’aspetto esteriore. Dai 30 anni, infatti, si inizia a ricorrere a creme “miracolose”.   La soluzione sta nell’attività fisica!   Già… agire sul sistema muscolo-scheletrico significa salvaguardare sia il tono muscolare che quello cutaneo di conseguenza. Uno studio condotto da scienziati canadesi conferma infatti che l’esercizio fisico diminuisce l’avanzare dell’invecchiamento della pelle.   Quando il muscolo viene allenato rilascia interleuchina-15. Questa sostanza fa aumentare la biogenesi dei mitocondri e quindi di produrre un ringiovanimento della struttura della pelle!   I ricercatori hanno analizzato i motivi per i quali in alcuni individui l’età anagrafica non corrisponde a quella biologica.  Questo è dato dalla lunghezza dei telomeri (parte terminale di un cromosoma a protezione del suo deterioramento). Più invecchiamo e più i telomeri si accorciano.   Essere sedentari porterà ad atrofia precoce, comparendo già verso i 40 anni. Se non viene mantenuta la tonicità nei muscoli si contribuisce inoltre alla sarcopenia – perdita di massa muscolare graduale – e quindi all’abbassamento del metabolismo basale.   Talvolta ci si vede più invecchiati […]

...
Leggi tutto

Come assottigliare il girovita: consigli ed esercizi

Per assottigliare il girovita bisogna sia seguire la corretta alimentazione che scolpire i muscoli giusti. Ecco tutto ciò che devi sapere per raggiungere tale scopo.   Dieta e allenamento devono sempre andare a braccetto, in modo ancora più accurato in questo caso. Il peso si accumula sui fianchi a causa della scorretta alimentazione oltre che al mancato esercizio mirato.   Per avere un bel girovita bisogna ridurre la circonferenza dei fianchi ed eliminare il grasso in eccesso. Pertanto è importante seguire alla lettera ciò che viene specificato in questo articolo.   Partiamo con alcuni consigli fondamentali per assottigliare il girovita:   Bere molta acqua: sforzatevi a superare i 2 lt al giorno Respirare sempre di pancia e per più secondi possibili: concentratevi sul respiro pensando di gonfiare lentamente la pancia con l’aria inspirata. Col tempo deve divenire naturale questo tipo di respiro. Eseguire almeno 2 volte a settimana esercizi cardio: va benissimo ad esempio una corsa su tapis roulant Mantenere l’assunzione di carboidrati più sana possibile: è vietato quindi utilizzare condimenti grassi per evitare l’innalzamento calorico e glicemico Controllare la postura durante tutta la giornata: mantenersi dritti con la schiena e pancia in dentro   Questi riportati in seguito sono […]

...
Leggi tutto

Come affrontare i cenoni al meglio

Festività natalizie: tempo di pranzi e cene senza fine. Ecco i nostri consigli su come affrontare i cenoni al meglio!   Per cercare di restare in linea ed evitare l’eccesso di calorie dovete seguire questi preziosi consigli. Tutti gli sforzi che avete fatto durante l’anno non devono andare perduti!   In media si arriva a prendere fino a 3 chili per i pranzi e le cene di Natale.   Il fabbisogno giornaliero di un adulto corrisponde a 2500 calorie e assumerne anche 1000 in più ogni giorno vuol dire prendere un chilo a settimana. Pensi di metterci molto ad assumerli? Un esempio: due fette di panettone hanno circa 800 calorie…   Quindi è molto facile aumentare di peso in questo periodo. Di seguito informazioni utili per sapere come affrontare i cenoni al meglio:   non saltare i pasti: le calorie devono essere proporzionate durante l’arco della giornata. Un grosso errore è pensare che il digiuno a pranzo vi aiuti per la cena. Digiunare è sempre sbagliato, ancora di più in questo caso. Arriverete a cena con molta più fame e quindi non riuscirete a mantenere un controllo delle porzioni acquistare e preparare solo quanto davvero necessario: si evitano così “bis” […]

...
Leggi tutto

Come Aumentare Massa Muscolare

Per costruire la propria massa muscolare bisogna seguire alcuni accorgimenti. In questo articolo diamo 8 consigli preziosi su come aumentare massa muscolare.   Vuoi raggiungere una massa muscolare pulita? Segui i nostri consigli e comincia ad osservare i tuoi progressi!   Innanzitutto devi sapere se sei un individuo endomorfo (facilità nella crescita del muscolo ma anche nell’accumulo di grasso), mesomorfo (facilità nella crescita del muscolo), o ectomorfo (maggiore difficoltà nella crescita del muscolo. Consulta un Istruttore per poter valutare questo aspetto in modo da intraprendere il tuo percorso ideale.   COME AUMENTARE MASSA MUSCOLARE – 8 CONSIGLI UTILI   Organizzate un programma in modo da periodizzare l’allenamento in mesocicli. Bisogna darsi dei tempi ed una scadenza giusta sia per stimolarsi che per organizzare anche il giusto riposo.  Importante fare le misurazioni prima di iniziare questo periodo di allenamento: il peso (con una semplice bilancia), la circonferenza muscolare (con un metro flessibile da sarta) e la percentuale di grasso. Continuare le misurazioni per 2 volte al mese sempre prima di colazione. Prendete nota dei dati per avere sott’occhio i cambiamenti e valutare i prossimi passi per progredire. Variate tra periodi di multifrequenza ed altri di monofrequenza, dopodiché valutate a quale risponde […]

...
Leggi tutto

Idee per merenda: 7 snack proteici

Praticare attività fisica non vuol dire rinunciare ai pasti e nemmeno alle merende. In questo articolo trovate 7 snack proteici per una merenda fit!   Saltare il momento dello “spuntino” è un grosso errore. Infatti è presente in tutte le diete perché gli spuntini aiutano ad ammortizzare la fame. In totale si dovrebbe quindi mangiare 5 volte al giorno.   Per la merenda si attendono 2 ore dopo la colazione e dopo il pranzo. Ovviamente non stiamo parlando del classico “cibo spazzatura”. Potete fare merenda a metà mattinata e a metà pomeriggio, ma nel modo giusto!   Ecco 7 snack proteici e gustosi, pratici per chi lavora tutto il giorno fuori casa:   – FRUTTA SECCA I più sportivi già lo sanno: la frutta secca è ricca di proteine e grassi saturi! Sono ideali per aumentare l’energia e il senso di sazietà. Basta però mangiarne in piccole quantità.   – BANANA CON BURRO DI ARACHIDI Il burro di arachidi è molto buono e attenti… crea dipendenza! Un’idea può essere mangiarlo spalmato sulla banana.   – YOGURT CON FRUTTA Una ricetta veloce e gustosa ideale per lo spuntino di metà mattina. Basta un vasetto di yogurt magro, delle fragole e 2 cucchiai di […]

...
Leggi tutto

Pedane Vibranti: gli effetti benefici del trattamento vibratorio

Il trattamento vibratorio incide positivamente su molti fattori. Scopriamo in questo articolo i benefici che si ottengono con le pedane vibranti.   Il primo ad introdurre il concetto di vibrazione fu il Prof. Carmelo Bosco verso la fine degli anni ’90. Grazie alla sua esperienza mondiale in biomeccanica e fisiologia dell’allenamento nascono le pedane vibranti.   La NEMES (NEuroMuscularMEccanicalStimulation) è utilizzata anche dagli astronauti della NASA. Il trattamento vibratorio serve per prevenire e contrastare gli effetti del declino della massa muscolare e ossea.   I miglioramenti che si ottengono grazie all’utilizzo delle pedane vibranti sono riguardo a:   processi di ossificazione mineralizzazione ossea nei pazienti osteoporotici forza massimale (negli atleti) forza esplosiva (negli atleti) assottigliamento della silhouette capacità respiratoria miglioramento nella sintesi di alcuni ormoni aiuto per la riabilitazione post-traumatica   Questo attrezzo è efficace per la tonificazione dei muscoli. Ottimo per renderli più forti, perché le vibrazioni provocano contrazioni muscolari e riflessi involontari. I muscoli quindi lavorano senza il tuo sforzo fisico! Al contempo aumentano gli ormoni prodotti dal corpo che bruciano i grassi.   Come si usa questo macchinario? Vi sono diversi programmi da poter impostare in base al proprio obiettivo.   L’importante è utilizzarle con la giusta intensità e con le corrette […]

...
Leggi tutto

Allenarsi in palestra VS. a casa

C’è chi da subito frequenta la palestra e chi sceglie di allenarsi a casa. In questo articolo vediamo i pro e i contro tra allenarsi in palestra VS. a casa.     La differenza tra allenarsi in palestra e a casa è abissale.   E se ne rendono conto tutte le persone che iniziano tra le mura domestiche. I cambiamenti non si notano e si lavora male. Senza un giusto criterio non si riesce a raggiungere il proprio obiettivo.   ALLENARSI A CASA   Il vantaggio di stare a casa è quello di non perdere tempo per uscire e raggiungere la palestra. Ma gli svantaggi sono parecchi.   Ma tra le mura domestiche che allenamento si fa? Soprattutto le donne si affidano ai video online gratuiti sui social o sulle app.   Il grosso rischio è quello di eseguire male gli esercizi. Non puoi chiedere a nessuno se l’esecuzione è corretta.  Questo può comportante infortuni, contratture e traumi muscolari.   Non bisogna sottovalutare l’attività fisica che deve seguire vari parametri. Deve combaciare innanzitutto con il tuo obiettivo. Ogni tipo di allenamento è mirato.   A lungo andare si diventa demotivati e si rimane sul divano a guardare la TV. Le distrazioni […]

...
Leggi tutto

Come dimagrire in fretta

Perdere peso e in poco tempo. Sembrano parole magiche, eppure è possibile! Scopriamo in questo articolo come dimagrire in fretta.   Vuoi perdere i chili di troppo ma non ci riesci? Diete miracolose non hanno mantenuto le loro promesse? La soluzione per dimagrire e farlo più velocemente esiste.   Se pensi che basta evitare i carboidrati o addirittura saltare i pasti, stai già sbagliando in partenza.   L’alimentazione è il tassello più importante del puzzle del dimagrimento. Leggi attentamente tutti i preziosi consigli contenuti in questo articolo e seguili da subito… ci ringrazierai!   Ecco la pozione magica per perdere peso nel minor tempo possibile:   ALLENAMENTO MIRATO DIETA DA SEGUIRE IN BASE ALL’ALLENAMENTO MENTE SERENA E DETERMINATA CAMBIAMENTO DELLA GESTIONE DELLO STRESS QUALITÀ DEL SONNO   Questi punti devono essere eseguiti tutti insieme. Non serve nessuna dieta senza esercizio fisico. Come non puoi assistere ad alcun miracolo se ti alleni senza mangiare in modo adeguato. Infine non riuscirai a portare a termine il risultato se la tua mente non è serena e pronta. Di seguito informazioni e consigli utili per il tuo rapido cambiamento!     PRIMI PASSI   Sicuramente il primo passo è la determinazione accompagnata dal forte desiderio di raggiungere l’obiettivo. […]

...
Leggi tutto

Avocado: il frutto ricco di proprietà benefiche

Contrasta l’invecchiamento, aiuta a dimagrire e tanto altro! Scopriamo in questo articolo tutti i benefici dell’avocado.       Perché è importante inserire nella propria dieta l’avocado?   Questo frutto tropicale contiene tantissime vitamine indispensabili per la salute. Inoltre aiuta a prevenire molte patologie e contribuisce anche a livello estetico.    È altamente energetico e infatti viene inserito in molte ricette fit. Un ingrediente fondamentale per chi segue una dieta vegetariana. Per coloro che sono allergici della frutta secca, l’avocado è una valida alternativa.   Ecco, tra le tante cose, ciò che assume il nostro corpo grazie all’avocado e quali sono i benefici:   Grassi Monoinsaturi: questo tipo di grassi è importante per mantenere il cuore in salute e contrastare il diabete Acido Folico: utile soprattutto per le donne in gravidanza in quanto aiuta a prevenire difetti congeniti del cervello e del midollo spinale. Luteina e Zeaxantina: sostanze che fanno bene agli occhi e quindi alla vista combattendo lo stress ossidativo Potassio: si pensa che la banana sia ricca di questo minerale, ma in realtà l’avocado ne contiene una percentuale nettamente superiore  Vitamine C: potere antiossidante e aiutano il sistema immunitario Vimamina K1: fa benissimo in caso di osteoporosi e […]

...
Leggi tutto
Serve aiuto?