Info franchising: 342 59 41 356

Come assottigliare il girovita: consigli ed esercizi

Per assottigliare il girovita bisogna sia seguire la corretta alimentazione che scolpire i muscoli giusti. Ecco tutto ciò che devi sapere per raggiungere tale scopo.

eliminare-maniglie-dell-amore

 

Dieta e allenamento devono sempre andare a braccetto, in modo ancora più accurato in questo caso. Il peso si accumula sui fianchi a causa della scorretta alimentazione oltre che al mancato esercizio mirato.

 

Per avere un bel girovita bisogna ridurre la circonferenza dei fianchi ed eliminare il grasso in eccesso. Pertanto è importante seguire alla lettera ciò che viene specificato in questo articolo.

 

Partiamo con alcuni consigli fondamentali per assottigliare il girovita:

 

  • Bere molta acqua: sforzatevi a superare i 2 lt al giorno
  • Respirare sempre di pancia e per più secondi possibili: concentratevi sul respiro pensando di gonfiare lentamente la pancia con l’aria inspirata. Col tempo deve divenire naturale questo tipo di respiro.
  • Eseguire almeno 2 volte a settimana esercizi cardio: va benissimo ad esempio una corsa su tapis roulant
  • Mantenere l’assunzione di carboidrati più sana possibile: è vietato quindi utilizzare condimenti grassi per evitare l’innalzamento calorico e glicemico
  • Controllare la postura durante tutta la giornata: mantenersi dritti con la schiena e pancia in dentro

 

Questi riportati in seguito sono alcuni esercizi alla portata di tutti ma efficaci che incidono su tale zona. Si raccomanda di eseguirli correttamente e per almeno 3 volte a settimana in modo da notare cambiamenti nel minor tempo.

 

Ancora meglio se potete fare esercizio il mattino prima di colazione. Puntate la sveglia 20 minuti prima del solito e dedicatevi al raggiungimento del vostro desiderio. Appena svegli bevete un bicchiere d’acqua per reidratare il corpo.

 

 

ESERCIZI EFFICACI PER ASSOTTIGLIARE IL GIROVITA

 

 

SALTO DELLA CORDA

 

Oltre ad essere un efficace esercizio per la fase di riscaldamento è ideale per i fianchi.

 

MOUNTAIN CLIMBERS

 

Eseguire 3 serie da 30 secondi nella posizione come nell’immagine portando le ginocchia alternativamente verso il petto.

come-assottigliare-i-fianchi

 

PLANK LATERALI

 

Eseguire 3 serie da 10 ripetizioni. Posizionarsi come nell’immagine ma prendete un peso da 1 o 2 kg. Il movimento consiste nell’alzare il braccio verso l’alto col peso in mano, riabbassarlo sotto la vita e rialzarlo di nuovo in alto. Tutto sempre mantenendo la posizione. 

side-plank

Girarsi per ripetere l’esercizio sull’altro lato.

 

 

PLANK LATERALE CON LANCIO GAMBA

 

Eseguire 3 serie da 10 ripetizioni. La posizione è simile alla precedente ma cambia il movimento. Il braccio libero lasciatelo con la mano sul fianco e l’altro col gomito appoggiato a terra. Lanciate la gamba esterna senza superare la linea del corpo per le volte indicate. Ripetere sull’altro fianco con la gamba opposta.

 

 

ADDOMINALI “TERGICRISTALLO”

 

Eseguire 4 serie da 30 secondi. I più esperti si spingano fino ad un minuto. Per aumentare l’intensità dell’esercizio effettuarlo con le gambe dritte verso l’alto. Tra una serie e l’altra consigliamo una corsa sul posto per 20 secondi.

esercizi-per-fianchi

 

 

RUSSIAN TWIST

 

Eseguire 4 serie da 30 secondi come in foto spostando il peso da una parte all’altra per il tempo specificato. Potete farlo sia con una kettlebell che con un disco.

addominali-twist

 

 

A fine allenamento per massimizzare i risultati corri sul tapis roulant per 10 minuti o se preferisci fai una camminata veloce in pendenza.

 

Anche alcuni esercizi di Yoga e Pilates sono utili per perdere peso sui fianchi. Quindi vi invitiamo a frequentare questi corsi disponibili nei nostri Club FitExpress.

 

Buon allenamento a tutti!

 

 

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Serve aiuto?