Info franchising: 342 59 41 356

Avocado: il frutto ricco di proprietà benefiche

Contrasta l’invecchiamento, aiuta a dimagrire e tanto altro! Scopriamo in questo articolo tutti i benefici dell’avocado.

 

cibi-afrodisiaci

 

 

Perché è importante inserire nella propria dieta l’avocado?

 

Questo frutto tropicale contiene tantissime vitamine indispensabili per la salute. Inoltre aiuta a prevenire molte patologie e contribuisce anche a livello estetico. 

 

È altamente energetico e infatti viene inserito in molte ricette fit. Un ingrediente fondamentale per chi segue una dieta vegetariana. Per coloro che sono allergici della frutta secca, l’avocado è una valida alternativa.

 

Ecco, tra le tante cose, ciò che assume il nostro corpo grazie all’avocado e quali sono i benefici:

 

  • Grassi Monoinsaturi: questo tipo di grassi è importante per mantenere il cuore in salute e contrastare il diabete
  • Acido Folico: utile soprattutto per le donne in gravidanza in quanto aiuta a prevenire difetti congeniti del cervello e del midollo spinale.
  • Luteina e Zeaxantina: sostanze che fanno bene agli occhi e quindi alla vista combattendo lo stress ossidativo
  • Potassio: si pensa che la banana sia ricca di questo minerale, ma in realtà l’avocado ne contiene una percentuale nettamente superiore 
  • Vitamine C: potere antiossidante e aiutano il sistema immunitario
  • Vimamina K1: fa benissimo in caso di osteoporosi e ossa fragili
  • Fitonutrienti: combatte i radicali liberi e pertanto questo frutto è considerato un anti-cancro naturale
  • Filosteroli: responsabile dell’azione antinfiammatoria 

 

 

Sempre grazie alla presenza dei grassi monoinsaturi, citati all’inizio, assumere 70gr al giorno di avocado aiuta a non ingrassare!

Questo perché tali grassi fanno mangiare meno e aiutano ad evitare accumuli di adipe addominale.

 

Dall’avocado si ricava anche l’olio. Questo viene molto utilizzato nella cosmetica naturale. Nutre la pelle ed è ideale per trattamenti di pelle secca e devitalizzata. Va benissimo anche come olio da condimento.

 

Inoltre l’avocado è riconosciuto come cibo afrodisiaco. Questo perché l’acido folico accresce il livello di testosterone e quindi il desiderio sessuale.

 

 

AVOCADO – COME MANGIARLO

 

L’avocado deve essere maturo. Controllate l’avocado con una leggera pressione delle dita e deve risultare morbido. Se è ancora acerbo, per accelerare la maturazione va chiuso dentro un sacchetto di carta e tenuto a temperatura ambiente per 3/4 giorni. Se è invece già maturo potete conservarlo in frigo per massimo 5-6 giorni.

 

Il grosso seme centrale può essere mangiato.

Contiene il 70% delle proprietà anti-età presenti nel frutto. 

avocado-a-colazione

Rimuovete la pellicola che lo riveste e grattugiatelo direttamente ove si desidera.

Potete aggiungerlo nelle insalate e nelle zuppe, oppure in centrifugati e frullati.

 

Sono numerose le ricette che potete preparare con questo frutto.

Trovate la procedura per un buon “Avocado Toast” nel nostro precedente articolo “Idee per una colazione fit“.

 

Buon appetito a tutti da Fit Express!

 

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Serve aiuto?